Stagione III: Ex machina

2019/01/21

Le rivoluzioni industriali ci hanno portato ad una progressiva dipendenza dalle macchine che, sebbene abbiano dimensioni, forme, funzioni e livelli tecnologici molto diversi, impattano sulla vita di ciascuno in modo sempre più profondo.

Abbiamo indagato su come questi sistemi possano aiutarci a comprende la realtà che ci circonda, oltre a svolgere funzioni pratiche. In altri termini: le macchine, prima di diventare intelligenze autonome, possono contribuire ad aumentare la consapevolezza umana della complessità?

Attraverso quattro tra mostre ed installazioni, Wild Mazzini esplora il rapporto tra memoria individuale e “memoria social”; ricostruisce i primi esempi di information design passando da Napoleone alla metro di Londra; affonda i piedi nelle acque dolci e salate per raccoglierne le testimonianze; analizza la complessità attraverso un sistema di flow chart a misura d’uomo.

La terza stagione di Wild Mazzini prende avvio il 5 febbraio, in occasione del Safer Internet Day 2019.