Artribune
21.04.2018

Claudia Giraud

Data visualization, infografica, video, sculture e installazioni capaci di accrescere la consapevolezza intorno a temi come privacy e identità, copyright e fake news. Questo è l’information design e dal 20 aprile troverà per la prima volta casa a Torino, presso Wild Mazzini – data art gallery.


La Stampa
19.04.2018

Raphael Zanotti

Nessuno ci aveva ancora pensato. E dire che gli elementi perché nascesse qualcosa del genere c’erano tutti. Da tempo i migliori information designer sono considerati artisti: le loro opere sono ammirate, conservate nei musei, esposte in mostre.


Corriere della Sera
19.04.2018

Francesca Angeleri

Buone notizie: Torino si sta riappropriando della sua anima migliore. Quella che esplora. Che si accorge prima di tutti delle cose interessanti che accadono e fa loro spazio. Nasce «Wild Mazzini», in via Mazzini 33, la prima galleria al mondo dedicata all’Information Design.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7