La Stampa
21.07.2018

Raphael Zanotti

«Immaginate di trovarvi in un corridoio con delle pareti bianche. Supponete di rivolgere il vostro sguardo verso una di quelle pareti e di riuscire a vedere, con un unico colpo d’occhio, l’intera opera di Immanuel Kant».

Formeuniche
16.07.2018

Marco Roberto Marelli

«Nel cuore di Torino, a pochi passi dalla natura progettata del Parco del Valentino, ha sede Wild Mazzini, realtà unica nel suo genere. Fondata nel 2018 da Federica Biasio, Clemente Adami e Davide Fuschi, si definisce data art gallery».

Icon Design
12.07.2018

Valentina Lonati

«Quando due elementi apparentemente eterogenei sono mantenuti in equilibrio in modo creativo, accostati in modi nuovi e unici, spesso nascono sorprendenti scoperte». Sono le parole del celebre sociologo canadese Marshall McLuhan – tra i primi studiosi a comprendere e teorizzare gli effetti pervasivi della comunicazione sull’immaginario collettivo – a scolpire il manifesto di Wild Mazzini – data art gallery di Torino, la prima galleria italiana interamente dedicata all’information design.

Pagine: 1 2 3 4 5