Wild Mazzini selection

Where, When, How Many?

La mostra collettiva con opere di Pedro M. Cruz (US), Delphine Papin (FR), Max Hornaecker (IT/DE), Christina Bonanno e Niel Caja Rubio (CA), Davide J. Mancino (IT), Marco Hernandez (CR/HK), Madelene Wikskär (S/US).

read more

Density Room

Attraverso i linguaggi del video e del digitale, tredici progetti realizzati da altrettanti studenti esplorano in un totale di 15 minuti temi sociali, ambientali e tecnologici, portando alla luce aspetti della realtà altrimenti nascosti nella complessità dei fenomeni e nella vasta mole dei dati che questi producono.

read more

Minerva | Valerio Pellegrini

Minerva nasce come di tesi di laurea ed ha portato alla collaborazione fra diverse realtà accademiche e figure professionali, quali designers di Density Design Lab del Politecnico di Milano, informatici dell’Università di Duisburg-Essen e un team di storiografi della filosofia dell’Università degli Studi di Milano.

read more

Numerage + Neometrie | Adriano Attus

Due progetti, due storie diverse ma parallele dove Attus è riuscito a bilanciare tecniche e strumenti del visual design con la forza evocativa e disorientante dell’arte, per forzare la nostra percezione e mettere alla prova le nostre abitudini visive.

read more

Oddity Viz | Valentina D’Efilippo

Il cuore del progetto, realizzato insieme a alla giornalista e ricercatrice Miriam Quick, è costituito dieci dischi da 12”, in cui ognuno decostruisce il brano di Dawid Bowie Space Oddity in modo diverso: melodie, armonie, testi, struttura e storia si trasformano in affascinanti sistemi visivi.

read more