Il design entra in Circolo

2019/04/07

Il 2 aprile, in Via San Francesco da Paola 17, nel cuore di Torino, il Circolo del Design ha inaugurato la nuova sede. Dentro un elegante cortile interno, si può trovare quello che a tutti gli effetti è già il punto d’incontro per tutti gli appassionati e i professionisti del design che vivono o arrivano in città.

Entrando, accoglie il visitatore la biblioteca del design, con i suoi cinquecento volumi esposti, tutti frutto di donazioni. Poco oltre ci si può addentrare nella parte espositiva, dove in questo momento si trovano i pezzi di Atlante immateriale “il racconto dell’artigianato come espressione della cultura immateriale che concorre a modellare il paesaggio del territorio e che crea dialoghi inediti con il design contemporaneo”; disponibile fino al 18 maggio, e curata da Achille Filipponi e Matteo Milaneschi.

Naturalmente il Circolo ha mantenuto il suo appuntamento più frequentato: i mercoledì del design. Dal mondo delle imprese al percorso di ricerca di designer attivi a livello nazionale e internazionale, dall’esplorazione del ruolo sociale design fino ai laboratori per bambini, studenti e professionisti.

Infine, per il visitatore che volesse portarsi a casa un autentico prodotto di design, basterà spostarsi nell’area denominata NOS – not (an) ordinary store, suddivisa in due spazi: il primo presenta un vero e proprio negozio con oggetti e pubblicazioni selezionate del Circolo, mentre il secondo è pensato come la vetrina per un soggetto ospite, attualmente rappresentato dagli Arredamenti Chave.

Scopri di più sito del Circolo!